Monthly Archive: dicembre 2019

dic
17

Osservazioni al progetto di un impianto di incenerimento dei rifiuti a Tarquinia – Italia Nostra sezione Etruria e Comitati locali

Da quando è stato pubblicato il progetto sul sito web della Regione Lazio del termovalorizzatore da parte della A2A Ambiente Spa, a Tarquinia, la sezione Etruria Italia Nostra onlus ha fin da subito segnalato la gravità dell’eventuale realizzazione di un impianto talmente impattante da renderlo innominabile per un territorio che ha già dato in termini …

Continua la lettura »

dic
16

Osservazioni del pubblico, delle associazioni dei cittadini al progetto di un impianto di incenerimento dei rifiuti a Tarquina

Osservazioni al progetto di un impianto di incenerimento dei rifiuti a Tarquinia Il  progetto  prevede  la  realizzazione  di  un  impianto  di  valorizzazione  energetica  di  rifiuti speciali non pericolosi aventi un potere calorifico inferiore (PCI) variabile tra 9.200 kJ/kg e 17.000 kj/kg, capace di sviluppare al massimo carico termico continuo una potenza termica di 200 MWt. …

Continua la lettura »

dic
07

Termovalorizzatore a Tarquinia: CONTINUANO I FLASH MOB CONTRO GLI INCENERITORI E I LORO FALSI MITI

Termovalorizzatore a Tarquinia: CONTINUANO I FLASH MOB CONTRO GLI INCENERITORI E I LORO FALSI MITI Prosegue la protesta creativa del territorio contro la sciagurata ipotesi di localizzazione di un mega impianto di incenerimento di rifiuti sul territorio di Tarquinia, al confine con i territori di Civitavecchia ed Allumiere. Dopo il flash mob di domenica scorsa …

Continua la lettura »

dic
05

“NO INCENERITORI”: IL FLASH MOB CHE UNISCE CONTRO QUESTO SCELLERATO PROGETTO.

“NO INCENERITORI”: IL FLASH MOB CHE UNISCE CONTRO QUESTO SCELLERATO PROGETTO.   Tanti i cittadini che domenica scorsa hanno deciso di partecipare al Flash Mob per dire no all’inceneritore che una grande società del settore vorrebbe costruire sulle terre dell’area industriale di Tarquinia.   Sono bastati pochi giorni di anticipo per organizzare questo evento popolare …

Continua la lettura »