«

»

dic
16

Osservazioni del pubblico, delle associazioni dei cittadini al progetto di un impianto di incenerimento dei rifiuti a Tarquina

Osservazioni al progetto di un impianto di incenerimento dei rifiuti a Tarquinia

Il  progetto  prevede  la  realizzazione  di  un  impianto  di  valorizzazione  energetica  di  rifiuti speciali non pericolosi aventi un potere calorifico inferiore (PCI) variabile tra 9.200 kJ/kg e 17.000 kj/kg, capace di sviluppare al massimo carico termico continuo una potenza termica di 200 MWt. L’Impianto è costituito da due identiche linee di combustione da 100 MWt ciascuna. La massima portata  di  rifiuti  alimentabile  alle  linee  di  combustione  al  massimo  carico  termico  continuo  di 200 Wt è di 62 t/h.Che   il   progetto   rientra   nella   tipologia   elencata   nell’ Allegato   III   alla   Parte   Seconda   delD.Lgs. 152/2006, alla lett. N), denominata: “Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti non pericolosi,con  capacità  superiore  a  100  t/giorno,  mediante  operazioni  di  incenerimento  o  di  trattamento  di  cui all’Allegato B, lettere D9, D10 e D11, ed all’allegato C, lettere R1, della parte quarta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152”.

I comuni e gli enti pubblici interessati dal progetto della A2A Ambiente Spa, in località Pian degli Organi a Tarquinia, avevano un termine per la presentazione delle osservazioni, fissato per il 16 Dicembre, le associazioni e i cittadini invece potevano inviare le loro entro il 27 Dicembre 2019.

https://regionelazio.app.box.com/v/VIA-051-2019/folder/79530412687